-->

Secondo la norma UNI 9494-1:2012 i dispositivi che compongono il sistema di evacuazione naturale di fumo e calore SENFC devono essere collegati e controllati da linee di alimentazione e quadri di comando e controllo ad essi dedicati. 
Tecnocupole Pancaldi propone linee di collegamento e quadri alimentati pneumaticamente e quadri per linee elettriche.


UNITA' DI CONTROLLO
E GESTIONE DEL SENFC


L’unità ha la funzione di far passare i componenti del SENFC dallo stato di veglia alla posizione antincendio, mediante segnale proveniente dall’impianto di rilevazione fumo (contatto a relè) oppure da comando manuale.
L’unità viene programmata secondo la sequenza di attivazione prevista dalla progettazione ed ha la possibilità di gestire, in uscita, sia segnali per compartimento sia comuni per l’intero ambiente.
E’ possibile programmare segnali di attivazione ritardata (fino al un max di 5 minuti – UNI 9494-1:2012 parag.6.9.6.2).


LINEE DI COLLEGAMENTO PNEUMATICHE


Gli ENFC devono avere nel sistema termico un’entrata idonea per il collegamento pneumatico con i box a terra, la quale deve consentire l’apertura dell’ENFC senza interessare il dispositivo di emergenza di cui è comunque dotato. In questo modo non sarà necessario sostituire le componenti summenzionate.
A parte l'estrema affidabilità, i vantaggi ottenuti dall’impiego di questo sistema sono l'assenza dei costi derivanti dalla sostituzione dei componenti di consumo e la possibilità di mantenere periodicamente controllato lo stato di efficienza dell’impianto mediante la lettura del manometro e delle spie di segnalazione sul pannello del BOX AZOTO.

QUADRI DI COMANDO DEGLI ENFC


BOX AD AZOTO B1/B2 PNEUMATICO - All’interno del box sono alloggiati: una bombola di azoto con capacità adeguata all’apertura di, indicativamente, un massimo di 10 ENFC, un manometro, un regolatore di pressione ed un’elettrovalvola.

BOX CO2 PNEUMATICO - Questo quadro di comando pensato per l’installazione all’interno dei fabbricati, è composto da un contenitore  metallico, con serratura e da una o due bombole di anidride carbonica di capacità adeguata ad attivare le utenze collegate. 

+ BOX ERC MONOZONA ELETTRICO


ACCESSORI DA INSTALLARE SULL'ENFC
IN PRESENZA DI LINEE DI COLLEGAMENTO ELETTRICHE


In presenza di linee di collegamento elettriche tra i quadri di comando e gli ENFC, questi ultimi devono essere accessoriati con un attuatore locale che, ricevendo l’impulso elettrico dal quadro di comando per mezzo del pulsante a rottura vetro o del sistema di rilevazione fumi, inneschi l’apertura dell’ENFC provocando la rottura della fialetta termofusibile.

 
TECNOCUPOLE PANCALDI SpA
via Ca’ Bianca 700 40024 Castel San Pietro Terme BO
T +39 051 69 54 911 F +39 051 69 54 929
P.I. 01669711200

commercial@tecnocupole.com